Museo

Il patrimonio del museo è costituito da più di 700 oggetti di varia provenienza.

Il primo nucleo di oggetti proviene dall’antico “Tesoro di San Donnino”, un insieme di manufatti legati al culto del Santo patrono e all’arredo del suo antico santuario; ne fanno parte sculture e oggetti liturgici, alcuni dei quali sono di eccezionale rarità e pregio.

Il secondo gruppo, più consistente, costituisce il “Tesoro del Duomo”, composto dagli oggetti accumulati dopo la istituzione della sede vescovile, nel 1601.

Il terzo gruppo comprende gli oggetti provenienti dalle chiese e dalle parrocchie della Diocesi: si tratta per lo più di dipinti e di beni suntuari.

Il quarto gruppo riunisce tutto ciò che deriva dai lasciti alla Diocesi, come gli oggetti appartenuti ai Vescovi del passato o donati al Museo dopo la sua istituzione.